Amici sto ospitando la Madonna di Medjugorje a casa mia

Tutto quello che riguarda il mondo giovanile

Amici sto ospitando la Madonna di Medjugorje a casa mia

Messaggioda emmanuel » 17 dicembre 2012 13:46

Buona sera amici, vi racconto man mano piccoli episodi riguardante la Madonna di Medjugorje.
La mia prof amica mi ha notevolmente incantato su Medjugorje, mi ha parlato molto di queste apparizione e subito dentro di me è nata un desiderio di poterci andare un giorno, nonostante i due miracoli che mi ha donato, ho deciso al mio cuore un giorno di poterla ospitare a casa mia.
Quando l'altro quindi giorni fa ed era di Giovedì . dopo aver partecipato all'adorazione eucaristica e il giorno dopo ho partecipato alla veglia di avvento con Maria per me è stato un dono meraviglioso ed unico al mondo, all'archè ho incontrato la responsabile che aveva la madonna di Medjugorje e che la faceva girare per il mondo, allorché ne ho parlato io personalmente dicendomi dei problemi che sto avendo ecc, lei mi dice dopo l'Immacolata ti darò risposta per portarti a casa la Madonna, il mio cuore era gioioso e non vedevo l'ora di averla a casa mia.
Due giorni dopo l'Immacolata senza ancora ricevere nessuna telefonata, mi sono fatto dare il numero dalla mia Amica, lei me lo da e contatto la responsabile, e gli ho detto: Salve sono il ragazzo Distefano ha qualche notizia per la Madonna? e la responsabile mi dice: Si, la puoi venire a prendere quando vuoi, e io gli ho detto molto probabilmente venerdì la vengo a prendere, e che avevo la possibilità di tenerlo fino alle festività natalizie..
Avevo meno di 48 ore per potere preparare qualche idea, come potere organizzare l'altare , addobbi ecc, il giorno che doveva venire la Madonna, non avevo niente pronto, non avevo considerato che andavo ogni giorn a Palermo per la radioterapia, non avevo considerato che la prossima settimana sarebbe giovedì, mia sorella darà luce ad una creatura, una femminuccia che si chiamerà Noemi, ed era un periodo per me giusto, ma nello stesso tempo sbagliato, allorché mio padre parla con la responsabile in modo da posticipare tutto per il 2 Gennaio 2013, da un lato mi era dispiaciuto e gli ho detto va bene, allora mi erò incavolato con mia madre e gli ho detto: Mamma organizzati bene per il 2 gennaio, perché è cola tua se mi stanno posticipando il giorno ecc., finito di dialogare con mia madre mi sono sentito distrutto, ho pianto molto, ho litigato pure con mio padre, ho spento il telefono non avevo più voglia di sentirli, spengo il telefono e scappo via e dialogo con mia zia, volevo suicidarmi, ho parlato con satana dicendo satana quando vuoi prendi la mia anima, mi sentivo preso da satana a parola sono caduto in un tunnel, torno a casa non parlo per alcune ore con i miei genitori, allora mia madre a sera chiama la responsabile e gli dice: domani mattina mi vengo a prendere la Madonna, allora per prima cosa, scapo via piangendo e vado in chiesa, recito il Santo Rosario ( anche se avevo odio contro tutto e tutti persino pure alla madonna) e mi capita un sacerdote davanti per confessarmi, mi confesso, chiedo scusa prima in Dio, poi corro a casa e chiedo scusa ai miei genitori, ritorno nuovamente in chiesa dove il sacerdote che mi ha confessato si chiama Fra Benigno, ha presentato il suo libro dal titolo " con Francesco sulle orme di Gesù, ero contentissimo di aver partecipato, perché ha presentato questo libro con una bellissima catechesi , e ha concluso con una preghiera speciale per gli ammalati e concludendo anche con un'adorazione eucaristica, ed è stato bellissimo io sperimentare la caduta nel peccato e rialzarmi subito con la grazia del perdono.
Sabato mattina vado a casa della responsabile per prendere la Madonna, e mio padre davanti a me parla e gli rispiega per l'ennesima volta la situazione e la mia insistenza di voler la Madonna ieri stessa, e la responsabile gli dice: Benedetto, capisco che Emmanuel vuole la Madonna a casa, capisco i problemi che per ora avete per il momento, ma dobbiamo considerare l'altro lato nel senso che può darsi che sia stata la Madonna a voler venire ieri stesso a casa tua attraverso l'insistenza forte di Emmanuel. Finalmente alle 14: 00 mi arriva la Madonna a casa, l'abbiamo provvisoriamente messo in un posto rischioso, e dopo pranzo abbiamo creato un piccolo altare dove abbiamo posto la Madonna, io insieme ai miei genitori abbiamo iniziato a recitare il gloria al padre, Gesù mio perdona le nostre colpe ecc, e l'ave Maria, dopo un minuto di silenzio apro la bibbia a caso e mi esce il Vangelo secondo "Giovanni" capitolo 20 versetti 19 . 27 la posso tenere fino a quando lo voglio io,dopo l'eucarestia di questa sera, reciterò il Santo Rosario.
Eccovi una foto della Madonna a casa mia, scusate se vedete come sfondo i pareti della cucina, ma quello che conta è di avere la madonna a casa mia e la purezza del nostro cuore =):

Immagine

Immagine
emmanuel
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 luglio 2008 10:17
Località: partinico provincia palermo

Link sponsorizzati

Link sponsorizzati

Torna a Giovani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Parrocchiando su Facebook